Storia di Venezia
Home Page di venezia
TROVA
Nascita di Venezia

Storia di Venezia

English Text
Correva a Venezia l'anno
..................
Storia di Venezia, il giorno
Storia di Venezia, ricerca
...
VENEZIA, 17 09 1348:   Approfittando della peste che affligge la Serenissima gli abitanti di Capod --->>
Venice Map 1525 Luigi Gigio Zanon

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Questa rubrica sulla Storia di Venezia e del Veneto

è frutto di anni di ricerche negli Archivi dei Frari, alla Marciana e al Correr.
Fra gli antichi scaffali, nello scartabellare antiche Buste, Raspe, Commentarii, ho avuto modo di assaporare l'emozione del toccare manoscritti vecchi di secoli, con firme e sigilli di Procuratori, Dogi, Condottieri...
Ho scoperto cose interessanti che ho trascritto in parte su libri, altre le ho inserite in diapo-film, altre ancora sono ferme allo stato di semplici annotazioni nei miei archivi personali.

Luigi "Gigio" Zanon

Storia di Venezia, il giorno 21 luglio
<span style="font-size:12px; font-weight:normal;">giorno precedente</span> giorno precedente     giorno seguente <span style="font-size:12px; font-weight:normal;">giorno seguente</span>

21 luglio 1365
All'etÀ  di ottant'anni viene eletto Doge Marco Corner.
Durante la congiura di Marin Faliero aveva giÀ  retto la Repubblica quale
"Vice Doge", malgrado ciÀ² venne eletto con difficoltÀ  per la tarda etÀ  e le
sue scarse fortune finanziarie.
21 luglio 1437
Nella Basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari a Venezia viene deposto, in una pregevole arca quattrocentesca, un corpo rinvenuto durante i lavori di demolizione della vecchia Chiesa.
Una tradizione vuole si tratti del corpo del Beato Pacifico, compagno di San Francesco d'Assisi, chiamato "Re dei Versi" per le sue mistiche canzoni.
21 luglio 1506
Dalle cronache di Marin Sanudo:
"E in questo zorno poi disnar da uno Franzese fo amazÀ  Jacomo Gradenigo: haveva benefici et feva la sua vita a San Salvador, homo pacifico, et per voler pacificar la moglie col marito, fo amazato dal deto marito, era Francese e Falconier del Re".
21 luglio 1509
Ad Asolo, occupata dalle truppe Imperiali, scoppia una rivolta popolare
provocata e diretta da agenti Veneziani.
Gli insorti, fra cui si notano specialmente gli abitanti di Pagnano, al grido di: "Marco, Marco!", occupano la cittÀ , disarmano il Presidio spagnolo e danno alle fiamme l'Archivio Pubblico. Nell'incendio vanno purtroppo distrutti preziosi documenti storici.
21 luglio 1536
Viene fatto divieto alle Arti e ai Mestieri di usare l'acqua dei pozzi pubblici, in quanto essa ˬ riservata ai bisogni del Popolo.
21 luglio 1577
Decretato un Pellegrinaggio annuale del Doge e di tutta la Signoria al
costruendo tempio del Redentore.
21 luglio 1582
Il PodestÀ  di Portogruaro, a nome della Repubblica di Venezia, intima alla Popolazione di cessare le ostilitÀ  nei confronti degli abitanti di Caorle e di lasciare che questi vengano con le loro barchette a vendere il pesce e a provvedersi di biade e di vino.
21 luglio 1708
Ai fanti (faccendieri) dei Magistrati e degli Uffici Pubblici viene proibito di accettare regali di alcun genere.
21 luglio 1718
Firmato il trattato di Passaromtz: da una parte Austriaci e Veneziani,
dall'altra i Turchi. Venezia dichiara la sua assoluta neutralitÀ  disarmata a tutti gli Stati e conserva le ultime conquiste dell'Epiro e ai confini dell"â„¢Erzegovina acquistando finalmente la paritÀ , nelle tariffe doganali Turche. con i concorrenti "di Ponente"..
Deve perÀ² purtroppo abbandonare le ultime basi nelle Isole cretesi ed egee.

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Foto di Venezia e centinaia di vari altri Soggetti nella Banca Immagini di venice eXplorer .net

TOP