Nascita di Venezia

Storia di Venezia

English Text
Correva a Venezia l'anno
..................
Storia di Venezia, il giorno
Storia di Venezia, ricerca
...
VENEZIA, 4 04 1423:   Alla bella etÀ  di ottant'anni muore il Doge Tommaso Mocenigo. Prima di m --->>
Venice Map 1525 Luigi Gigio Zanon

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Questa rubrica sulla Storia di Venezia e del Veneto

è frutto di anni di ricerche negli Archivi dei Frari, alla Marciana e al Correr.
Fra gli antichi scaffali, nello scartabellare antiche Buste, Raspe, Commentarii, ho avuto modo di assaporare l'emozione del toccare manoscritti vecchi di secoli, con firme e sigilli di Procuratori, Dogi, Condottieri...
Ho scoperto cose interessanti che ho trascritto in parte su libri, altre le ho inserite in diapo-film, altre ancora sono ferme allo stato di semplici annotazioni nei miei archivi personali.

Luigi "Gigio" Zanon

Storia di Venezia, il giorno 16 febbraio
<span style="font-size:12px; font-weight:normal;">giorno precedente</span> giorno precedente     giorno seguente <span style="font-size:12px; font-weight:normal;">giorno seguente</span>

16 febbraio 1582
Il Senato veneto decreta l'istituzione di una Scuola di nau­tica, da cui avrà più tardi origine l'Istituto nautico di Venezia.
Fondata allo scopo di preparare persone atte a dirigere li bastimenti, dalla scuola, dove si impartivano lezioni di navigazione scientifica, uscirono quegli uo­mini che seppero tener alte le nobili tradizioni della mari­neria veneta negli ultimi anni della Repubblica.
Prima i piloti erano tali solo per l'esperienza acquisita durante la loro vita in mare.
16 febbraio 1760
Prima rappresentazione, al Teatro di San Luca a Venezia, della commedia "I Rusteghi" di Carlo Goldoni.
Scrive Gasparo Gozzi nella "Gazzetta Veneta":
"I Salvàdeghi", o sia "I Rusteghi", è commedia piena d'industria da capo a fondo e del genere di quelle costumate e popolari nelle quali l'autore fu e sarà sempre degno d'ammirazione.
Considerati il capolavoro del Goldoni, "I Rusteghi fu più volte musicata: da Vincenzo Moscuzza, da Adolfo Gal­lori e da Ermanno Wolf-Ferrari che meglio di tutti seppe cogliere, con viva e fresca intuizione, il carattere degli immortali personaggi.

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Foto di Venezia e centinaia di vari altri Soggetti nella Banca Immagini di venice eXplorer .net

TOP