Storia di Venezia
Home Page di venezia
TROVA
Nascita di Venezia

Storia di Venezia

English Text
Correva a Venezia l'anno
..................
Storia di Venezia, il giorno
Storia di Venezia, ricerca
...
VENEZIA, 15 04 1338:   Fondato a Murano l'Ospedale di San Giovanni Battista. --->>
Venice Map 1525 Luigi Gigio Zanon

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Questa rubrica sulla Storia di Venezia e del Veneto

č frutto di anni di ricerche negli Archivi dei Frari, alla Marciana e al Correr.
Fra gli antichi scaffali, nello scartabellare antiche Buste, Raspe, Commentarii, ho avuto modo di assaporare l'emozione del toccare manoscritti vecchi di secoli, con firme e sigilli di Procuratori, Dogi, Condottieri...
Ho scoperto cose interessanti che ho trascritto in parte su libri, altre le ho inserite in diapo-film, altre ancora sono ferme allo stato di semplici annotazioni nei miei archivi personali.

Luigi "Gigio" Zanon

Storia di Venezia, il giorno 2 giugno
<span style="font-size:12px; font-weight:normal;">giorno precedente</span> giorno precedente     giorno seguente <span style="font-size:12px; font-weight:normal;">giorno seguente</span>

2 giugno 1177
In questo giorno, Festa dell'Ascensione, sembra sia avvenuta la leggendaria battaglia di Salvore, conclusasi con la vittoria dei Veneziani, nella quale venne fatto prigioniero il figlio di Federico Barbarossa.
Da essa avranno origine "lo Sposalizio' con il Mare" e "la Festa della Sensa" (Ascensione), due tra le piĂ€ą popolari feste veneziane.
2 giugno 1469
Viene ordinata ai Patroni dell'Arsenale la costruzione di un grande pozzo in campo della Tana a Castello.
2 giugno 1541
Il Senato comanda ai Cinque Savi Sopra la Mercanzia di costruire nel Ghetto Vecchio un locale atto ad alloggiare i Giudei levantini, viandanti e di passaggio.
2 giugno 1551
Michelangelo Buonarroti presenta il progetto per la ricostruzione della Cattedrale di Padova. SarĂ€  eseguito, con molte varianti, dagli architetti Andrea da Valle, istriano, e Agostino Righetti da Valdagno.
2 giugno 1556
All'etĂ€  di sessantasette anni muore il Doge Francesco Venier.
Il Popolo, anche se aveva esultato al momento della sua nomina, fu contento della sua dipartita in quanto, anche se ingiustificatamente, dava a lui la colpa della carestia che in quel periodo affliggeva Venezia.
La sua tomba si trova nella chiesa di San Salvador.
2 giugno 1686
Scoppia un terribile incendio nei magazzini di legname in BarbarĂ€¬a de le Tole, localitĂ€  veneziana che appunto dalla lavorazione del legno prendeva nome.
Le campane suonano a martello; rulli di tamburo danno l'avviso del sinistro nelle contrade piĂ€ą lontane; vengono chiusi tutti i negozi.
Un cronista scrive: "Il fuoco arse con tale Ă€©mpito che in ventiquattro ore si abbrugiĂ€˛ tutta la contrada dei Santi Giovanni e Paolo sino alle Fondamente Nuove. Accorsero gli arsenalotti a smorzar l'incendio e li nobili stessi portavano l'acqua. E furono fatte processioni pregando il Signore Iddio perchĂ€¨ cessasse tale incendio"/i>. Il disastro provocĂ€˛ la morte di parecchie persone, la distruzione di settanta case e due milioni di danni.
Questo incendio fu cantato da Apostolo Zeno nel poemetto intitolato: "L'Incendio Veneto". Il luogo dove scoppiĂ€˛ l"™incendio Ă€¨ ancor oggi denominato "Corte del BrusĂ€ "ť.
2 giugno 1732
Pur essendo quasi ottantenne, al primo scrutinio viene acclamato Doge Carlo Ruzzini.
Era stato un eccellente diplomatico e un ottimo Ambasciatore: per trent'anni, dal 1691 al 1720, era stato quasi costantemente fuori Venezia.
I tre anni del suo Principato saranno tra i piĂ€ą tranquilli nella storia della Repubblica.
2 giugno 1743
Viene mostrato al pubblico il soffitto affrescato della Scuola di Santa Maria dei Carmini, opera somma dell"™insigne pittore Giambattista Tiepolo.
2 giugno 1787
Esce a Venezia il primo numero della "Gazzetta Urbana Veneta" che si propone d'essere la continuazione ideale della famosa "Gazzetta" di Gaspare Gozzi.
2 giugno 1796
A causa di Napoleone Buonaparte che ha invaso il Nord Italia viene richiamata l'Armata di Levante e viene aperto l'arruolamento di truppe in Dalmazia.
Il Senato decide di inviare due Senatori dal Generale francese.
2 giugno 1883
Muore a Lendinara il Patriota e scrittore Alberto Mario, chiamato il "Cavaliere della Democrazia". Giovanetto, aveva preso parte alle sommosse degli studenti padovani contro gli Austriaci; partecipĂ€˛ in seguito alla Campagna del Veneto e alla Difesa di Vicenza.
Esule in Inghilterra, sposĂ€˛ l'ardente mazziniana Jessie White, e assieme a lei seguirĂ€  la spedizione dei Mille. Direttore di vari giornali, scrisse libri di memorie garibaldine e articoli letterari e politici, pubblicati a cura della moglie e di GiosuĂ€¨ Carducci.

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Foto di Venezia e centinaia di vari altri Soggetti nella Banca Immagini di venice eXplorer .net

TOP