Nascita di Venezia

Storia di Venezia

English Text
Correva a Venezia l'anno
..................
Storia di Venezia, il giorno
Storia di Venezia, ricerca
...
VENEZIA, 9 12 1268:   Ordinato che le persone arrestate per sospetto di furto possano essere sott --->>
Venice Map 1525 Luigi Gigio Zanon

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Questa rubrica sulla Storia di Venezia e del Veneto

è frutto di anni di ricerche negli Archivi dei Frari, alla Marciana e al Correr.
Fra gli antichi scaffali, nello scartabellare antiche Buste, Raspe, Commentarii, ho avuto modo di assaporare l'emozione del toccare manoscritti vecchi di secoli, con firme e sigilli di Procuratori, Dogi, Condottieri...
Ho scoperto cose interessanti che ho trascritto in parte su libri, altre le ho inserite in diapo-film, altre ancora sono ferme allo stato di semplici annotazioni nei miei archivi personali.

Luigi "Gigio" Zanon

Storia di Venezia, il giorno 5 dicembre
<span style="font-size:12px; font-weight:normal;">giorno precedente</span> giorno precedente     giorno seguente <span style="font-size:12px; font-weight:normal;">giorno seguente</span>

5 dicembre 1231
Il Vescovo di Olivolo (Castello) riconosce di non aver giurisdizione sulla chiesa di San Marco, in quanto Cappella Ducale.
Si ricorda che il Vescovo di Olivolo, poi Patriarca di Venezia, risiedeva in San Pietro di Castello e che la chiesa di San Marco diventerà  la Cattedrale di Venezia solo nel 1807, dieci anni dopo la caduta della Repubblica.
5 dicembre 1249
Regolamentata la distribuzione delle elemosine fra i canonici di San Marco.
5 dicembre 1511
Dodicimila Tedeschi attaccano il Castello di Pieve di Cadore, strenuamente difeso dai Bellunesi agli ordini di Filippo Salomon, che resistono per due giorni all'intenso bombardamento delle artiglierie nemiche: "Tiravano tante bòte che pareva piovesse", scrive un testimone. Infine il castello sarà  occupato e dato alle fiamme.
5 dicembre 1537
Andrea Vesalio da Bruxelles, una delle menti universali del Rinascimento, consegue la laurea presso l'Università  di Padova.
Gli viene subito affidata la cattedra di Anatomia e Chirurgia, con lo stipendio di 40 fiorini.
Appoggiato dalla larghezza di vedute della Repubblica Veneta, che favorisce le sue libere indagini, tiene un corso di lezioni pratiche, con dissezioni, che segnano l'inizio del moderno insegnamento dell'anatomia. I discepoli accorrono da ogni parte del mondo: Padova diventa il massimo centro degli studi anatomici.
5 dicembre 1656
Viene redatta la prima legge relativa alle espropriazioni per esigenze di pubblica utilità .
Era limitata alle esclusive opere di bonifica e vi si prevedeva la redazione di un progetto, la sua approvazione tecnica e relativa dichiarazione di pubblica utilità : solo dopo questa procedura si poteva entrare nel fondo anche contro la volontà  dell'espropriato.
Viene disposto altresì che i periti pubblici devono accertare che l'opera pubblica deva portare quattro volte più utile alla collettività  del danno che viene inflitto ai singoli.

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Foto di Venezia e centinaia di vari altri Soggetti nella Banca Immagini di venice eXplorer .net

TOP