Nascita di Venezia

Storia di Venezia

English Text
Correva a Venezia l'anno
..................
Storia di Venezia, il giorno
Storia di Venezia, ricerca
...
VENEZIA, 22 01 1406:   Carlo Zen viene condannato a un anno di carcere e alla perdita di qualsiasi --->>
Venice Map 1525 Luigi Gigio Zanon

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Questa rubrica sulla Storia di Venezia e del Veneto

è frutto di anni di ricerche negli Archivi dei Frari, alla Marciana e al Correr.
Fra gli antichi scaffali, nello scartabellare antiche Buste, Raspe, Commentarii, ho avuto modo di assaporare l'emozione del toccare manoscritti vecchi di secoli, con firme e sigilli di Procuratori, Dogi, Condottieri...
Ho scoperto cose interessanti che ho trascritto in parte su libri, altre le ho inserite in diapo-film, altre ancora sono ferme allo stato di semplici annotazioni nei miei archivi personali.

Luigi "Gigio" Zanon

Storia di Venezia, il giorno 30 novembre
<span style="font-size:12px; font-weight:normal;">giorno precedente</span> giorno precedente     giorno seguente <span style="font-size:12px; font-weight:normal;">giorno seguente</span>

30 novembre 1238
Firmata una tregua della durata di nove anni tra le Repubbliche Marinare di Venezia e Genova.
Durante questo periodo ciascuna nave delle due Repubbliche deve innalzare tutte e due le bandiere, di San Marco e di San Giorgio.
30 novembre 1406
Con grande gioia dei Veneziani il concittadino Angelo Correr, Patriarca di Costantinopoli, sale al Soglio Papale con il nome di Gregorio XII.
30 novembre 1508
Viene eletto Patriarca di Venezia Pietro Contarini, succedendo al congiunto Alvise deceduto il 16 dello stesso mese e rimasto in carica per soli cinque mesi.
30 novembre 1508
Nasce a Padova l'architetto Andrea di Pietro dalla Gondola, detto il Palladio.
Trasferitosi ancor giovanetto a Vicenza, trova guida e protezione nel letterato Gian Giorgio Trissino, che gli imporrà  il nome di Palladio.
Ispirandosi alle più schiette tradizioni dell'arte classica, Palladio crea opere ove si manifesta come il maggiore interprete della civiltà  del Rinascimento:
Palazzo della Ragione, palazzo Valmarana e Teatro Olimpico a Vicenza; le chiese di San Giorgio in Isola (capolavoro dell'architettura religiosa palladiana) e del Redentore a Venezia.
Ma la sua vena più fresca trova sfogo gioioso nelle celebri ville da lui concepite come poetiche visioni inserite nelle dolci linee del paesaggio veneto: Villa Barbaro a Maser ne è tipico esempio.
Grande disegnatore, archeologo e teorico dell'arte, è famoso anche per i suoi trattati: "Antichità  di Roma" e "I Quattro Libri dell'Architettura", modelli di perfezione classica.
30 novembre 1520
Ordinanza per noi un pò incomprensibile:
I gioiellieri, orefici e strazzaroli che fuggissero con cose altrui siano tenuti per ladri.
30 novembre 1592
Tommaso Donà  diventa Patriarca di Venezia.
30 novembre 1630
Pubblicato il triste bilancio della pestilenza: nel solo mese di novembre sono decedute ben 14.465 persone.
30 novembre 1675
Con decreto del Senato viene restituito agli Ebrei il terreno del cimitero al Lido. Esso però non potrà  essere recintato da un muro, ma solo da grisiole (stuoie di incannicciato, N.d.E.).
30 novembre 1839
Si stipula il contratto per l'illuminazione a gas di una buona parte di Venezia. L'inaugurazione del nuovo impianto avrà  luogo il 13 marzo 1843.

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Foto di Venezia e centinaia di vari altri Soggetti nella Banca Immagini di venice eXplorer .net

TOP