Nascita di Venezia

Storia di Venezia

English Text
Correva a Venezia l'anno
..................
Storia di Venezia, il giorno
Storia di Venezia, ricerca
...
VENEZIA, 14 07 1321:   Il giorno della conversione di San Paolo Apostolo (25 gennaio) viene dichi --->>
Venice Map 1525 Luigi Gigio Zanon

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Questa rubrica sulla Storia di Venezia e del Veneto

è frutto di anni di ricerche negli Archivi dei Frari, alla Marciana e al Correr.
Fra gli antichi scaffali, nello scartabellare antiche Buste, Raspe, Commentarii, ho avuto modo di assaporare l'emozione del toccare manoscritti vecchi di secoli, con firme e sigilli di Procuratori, Dogi, Condottieri...
Ho scoperto cose interessanti che ho trascritto in parte su libri, altre le ho inserite in diapo-film, altre ancora sono ferme allo stato di semplici annotazioni nei miei archivi personali.

Luigi "Gigio" Zanon

Storia di Venezia, il giorno 1 luglio
<span style="font-size:12px; font-weight:normal;">giorno precedente</span> giorno precedente     giorno seguente <span style="font-size:12px; font-weight:normal;">giorno seguente</span>

1 luglio 1270
Parte (legge) emanata dal Maggior Consiglio sull'ordinamento della Marineria Civile (non militare).
Il Patronus (capitano) deve avere almeno trent'anni.
Entro un mese da ogni attracco a Venezia si deve provvedere alla radicale revisione del bastimento e alla regolarizzazione dell'ingaggio dei marinai, che non può avere durata minore di un anno.
I marinai non possono andare in licenza senza permesso, sotto pena di cinque soldi di multa.
Deve essere assicurata la guardia continua della nave, con turni di una giornata, pagata a parte (un bisanto).
Alle operazioni di carico e scarico, come alla manutenzione della nave, deve provvedere tutto il personale imbarcato sicut melius poterunt (al meglio delle sue possibilità ).
1 luglio 1352
Benintendi Ravagnino, detto anche Ravagnani, eletto Cancellier Grande.
1 luglio 1515
Muore a Roma l'architetto e umanista Giovanni da Verona detto Fra' Giocondo.
Chiamato architetto senza architetture, si limitò quasi sempre a dare l'idea degli edifìci, lasciandone ad altri l'esecuzione.
Fra le sue Opere maggiori sono: le Fortificazioni militari di Padova, le Mura di Treviso, la sistemazione del Canale della Brentella, il Ponte di Notre-Dame sulla Senna, la stupenda Loggia del Consiglio a Verona. Amico e consigliere di Raffaello, fu a questi associato nella direzione dei lavori nella Basilica di San Pietro a Roma, della cui pianta pare abbia suggerito la trasformazione da croce greca a croce latina.
1 luglio 1541
Durante la notte avviene un memorabile fortunale che minaccia di distruggere la città .
1 luglio 1852
Già  soggetta al Friuli, e distrettualmente alla Carnia, Sappada viene unita ad Auronzo passando alla Provincia di Belluno.
1 luglio 1903
Muore il patriota Francesco Beltrame da Conegliano.
Giovanetto, partecipò alla sommossa padovana dell'8 febbraio 1848 contro gli Austriaci, dove si batté usando come arma un grosso ciotolo e riportando quattro ferite da colpi di sciabola.
Ancora convalescente, accorse tra i primi alla difesa di Venezia.
Daniele Manin, commosso per il suo coraggio, ebbe a dirgli: "Varda de guarir presto, e de farghela pagar cara ai Todeschi".

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Foto di Venezia e centinaia di vari altri Soggetti nella Banca Immagini di venice eXplorer .net

TOP