Home Page di venezia
TROVA
Nascita di Venezia

Storia di Venezia

English Text
Ottobre 2017
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30
31      
Correva a Venezia l'anno
..................
Storia di Venezia, il giorno
Storia di Venezia, ricerca
...
VENEZIA, 19 10 1445:   Il Senato Veneto decreta una multa di mille ducati e la prigione per due an --->>
Venice Map 1525 Luigi Gigio Zanon

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Questa rubrica sulla Storia di Venezia e del Veneto

è frutto di anni di ricerche negli Archivi dei Frari, alla Marciana e al Correr.
Fra gli antichi scaffali, nello scartabellare antiche Buste, Raspe, Commentarii, ho avuto modo di assaporare l'emozione del toccare manoscritti vecchi di secoli, con firme e sigilli di Procuratori, Dogi, Condottieri...
Ho scoperto cose interessanti che ho trascritto in parte su libri, altre le ho inserite in diapo-film, altre ancora sono ferme allo stato di semplici annotazioni nei miei archivi personali.

Luigi "Gigio" Zanon

Storia di Venezia, il giorno 6 ottobre
<span style="font-size:12px; font-weight:normal;">giorno precedente</span> giorno precedente     giorno seguente <span style="font-size:12px; font-weight:normal;">giorno seguente</span>

6 ottobre 1094
Dopo che era stato miracolosamente ritrovato il 25 giugno precedente, il corpo di San Marco viene nuovamente riposto in un punto segreto della Sua Basilica.
6 ottobre 1285
Vietato agli Istriani di annacquare il vino diretto a Venezia.
La legge non è, come sembra a prima vista, strana, in quanto è notorio che gli osti veneziani sono autorizzati, sotto controllo, ad annacquare il vino venduto al minuto, allo scopo di pagare più tasse al Comune (e di ridurre il tasso alcoolico nella Popolazione. N.d.E.).
6 ottobre 1400
Bernardo Contarini, Ambasciatore e Console a Malaga, scrive al Senato riferendo di essere stato ricevuto dal Re Arabo di Granada, di aver ricevuto un'ottima accoglienza e di aver ottenuto la concessione ai Veneziani di tenere in Malaga un fondaco loro riservato dove depositare le merci senza pagare alcun dazio.
6 ottobre 1531
Nella Sala del Collegio in Palazzo Ducale a Venezia, si colloca il quadro votivo dipinto da Tiziano per il Doge Andrea Gritti, che vi è raffigurato in mezzo ai Santi Bernardino, Alvise e Marina.
Il diarista Sanudo annota ingenuamente che i sacri personaggi sembrano contendere tra di loro, dicendosi: "Sono stato io a crearlo Doge", e che San Marco tronca autorevolmente la disputa presentando il Gritti alla Vergine Maria.
6 ottobre 1569
Grande carestia di viveri a Venezia. Manca il pane, il vino si vende a lire 2 il secchio, i commestibili in genere sono saliti a prezzi astronomici. Davanti alle panetterie, dove si distribuisce pane o farina fornita dai depositi dello Stato, v'è una tal folla che si verificano parecchi casi di soffocamento.
6 ottobre 1598
Viene intimato agli Ebrei di portare la berretta gialla e di abitare nel ghetto.
6 ottobre 1687
Francesco Morosini, il giorno dopo aver conquistato Atene, apre un'inchiesta su chi avesse lanciato la bomba che ha distrutto il Partenone, adibito a polveriera dai Turchi.
Appurato il responsabile nella persona di un sergente, certo De Vanny delle truppe del Koenigsberg, lo fece impiccare la sera stessa sul pennone della sua nave.
6 ottobre 1746
Viene ribadito che l'acqua dei pozzi pubblici situati nel ghetto è riservata agli Ebrei ivi residenti.

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Foto di Venezia e centinaia di vari altri Soggetti nella Banca Immagini di venice eXplorer .net

TOP