Nascita di Venezia

Storia di Venezia

English Text
Correva a Venezia l'anno
..................
Storia di Venezia, il giorno
Storia di Venezia, ricerca
...
VENEZIA, 21 09 1406:   Una volta estinto il ramo Querini che partecipÀ² alla congiura assieme a Ba --->>
Venice Map 1525 Luigi Gigio Zanon

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Questa rubrica sulla Storia di Venezia e del Veneto

è frutto di anni di ricerche negli Archivi dei Frari, alla Marciana e al Correr.
Fra gli antichi scaffali, nello scartabellare antiche Buste, Raspe, Commentarii, ho avuto modo di assaporare l'emozione del toccare manoscritti vecchi di secoli, con firme e sigilli di Procuratori, Dogi, Condottieri...
Ho scoperto cose interessanti che ho trascritto in parte su libri, altre le ho inserite in diapo-film, altre ancora sono ferme allo stato di semplici annotazioni nei miei archivi personali.

Luigi "Gigio" Zanon

Storia di Venezia, il giorno 19 agosto
<span style="font-size:12px; font-weight:normal;">giorno precedente</span> giorno precedente     giorno seguente <span style="font-size:12px; font-weight:normal;">giorno seguente</span>

19 agosto 1214
Il testo della "Parte" del Maggior Consiglio emessa in questo giorno riporta che con 352 voti contrari e 350 a favore viene respinto il trasferimento della Sede Ducale a Costantinopoli, formulata osservando che la Laguna Veneta era diventata poco abitabile per l'insalubrità  dell'aria, per i frequenti terremoti, per l'irruenza del mare che tendeva a sommer­gere le isole dell'estuario e per l'irrequietudine delle popolazioni confinanti.
La maggior parte degli storici afferma che la proposta venne dal Doge in carica Pietro Ziani.
Per nostra fortuna, a opera specialmente del Procuratore Angelo Falier, l'idea viene respinta.
19 agosto 1338
Dopo lungo e feroce assedio, Umbertino da Carrara con­quista Monselice sottraendola alla Signoria di Mastino della Scala. Resisterà  solo la rocca, strenuamente difesa dai Padovani agli ordini di Fiorino da Lucca, che verrà  espugnata soltanto ricorrendo al tradimento.
19 agosto 1353
La flotta Veneziana al comando di Nicolò Pisani affronta quella Genovese di fronte al porto di Alghero in Sardegna. Dopo una cruenta battaglia i nostri catturano quarantuno navi genovesi e soltanto diciannove altre riescono a fuggire, rimorchioando l'ammiraglia del comandante Antonio Grimaldi.
Veniva cosi vendicata la sconfitta veneziana avvenuta l' anno precedente nelle acque del Bosforo (v. 13.2.1352). ­
19 agosto 1366
La Repubblica di Venezia emana alcuni provvedimenti a tutela delle celebri cartiere trevigiane, da cui tutte le città  venete ottenevano, in antico, la materia prima per codici e manoscritti, e più tardi per i libri a stampa.
La fama goduta da Treviso in questo campo era tale che Pace da Fabriano, inventore della carta di lino, vi sta­bilirà  la sua dimora presso le acque amene (com' egli stesso scrisse), cioè sulle rive del Sile. Il suo esempio sarà  seguito dai più famosi tipografi del Quattrocento.
19 agosto 1381
In Senato viene deliberata la costruzione d'urgenza di quattro nuove galere per far fronte alla carenza di navi­glio mercantile causata dalla terribile guerra di Chiog­gia con i Genovesi.
19 agosto 1463
Giorgio Correr viene nominato Patriarca di Venezia in sostituzione di Andrea Condulmer, deceduto il 6 agosto precedente.
19 agosto 1470
Eletto Cancellier Grande Alessandro dalle Fornaci soprannominato Salone.
19 agosto 1613
Claudio Monteverdi, famoso compositore e musicista, viene nominato Maestro di Cappella nella Basilica di San Marco.

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Foto di Venezia e centinaia di vari altri Soggetti nella Banca Immagini di venice eXplorer .net

TOP