Nascita di Venezia

Storia di Venezia

English Text
Correva a Venezia l'anno
..................
Storia di Venezia, il giorno
Storia di Venezia, ricerca
...
VENEZIA, 27 09 1283:   Emessa la seguente legge: I Massari alla Moneta la facciano coniare sec --->>
Venice Map 1525 Luigi Gigio Zanon

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Questa rubrica sulla Storia di Venezia e del Veneto

è frutto di anni di ricerche negli Archivi dei Frari, alla Marciana e al Correr.
Fra gli antichi scaffali, nello scartabellare antiche Buste, Raspe, Commentarii, ho avuto modo di assaporare l'emozione del toccare manoscritti vecchi di secoli, con firme e sigilli di Procuratori, Dogi, Condottieri...
Ho scoperto cose interessanti che ho trascritto in parte su libri, altre le ho inserite in diapo-film, altre ancora sono ferme allo stato di semplici annotazioni nei miei archivi personali.

Luigi "Gigio" Zanon

Storia di Venezia, il giorno 16 settembre
<span style="font-size:12px; font-weight:normal;">giorno precedente</span> giorno precedente     giorno seguente <span style="font-size:12px; font-weight:normal;">giorno seguente</span>

16 settembre 1177
L'Imperatore Federico Barbarossa stipula un Trattato con Venezia.
In esso vengono rinnovati e confermati tutti i patti stipulati con i precedenti Imperatori, tanto circa i confi­ni quanto riferendosi ai boschi, alle vigne e a ogni altro Possedimento Veneziano nelle Terre Imperiali.
Tra l'altro vengono proibiti ogni insulto, mole­stia e l'appropriarsi, da parte dei sudditi dell'Impero, di qualsiasi cosa appartenga a navi veneziane che faces­sero naufragio.
I nostri, pagando il solito ripatico e il quadragesimo, hanno la facoltà  di commerciare in tutto l'Impero senz'altro dazio o tassa, mentre gli Imperiali possono effettuare viaggi marittimi soltanto fino a Venezia e non più oltre.
16 settembre 1274
... indicta regatta cum naviglis habentibus remos vigenti.
È questa una nota in calce a un codice anonimo del tempo che ricorda i festeggiamenti di contorno al famoso torneo tra Cavalieri friulani e veneziani in Piazza San Mar­co durato tre giorni, avvenuto durante il Dogado di Lorenzo Tiepolo.
È la prima notizia su una regata svoltasi a Venezia.
16 settembre 1365
Viene emessa un'ordinanza secondo la quale qualsiasi schiavo o schiava voglia esercitare l'arte faldellarum bombi­cis (lavori con la bambagia), deve assoggettarsi agli Statuti dell'Arte stessa.
Come si vede, a Venezia gli schiavi cominciano a emanci­parsi, se viene concessa loro la libera professione di arti e mestieri.
16 settembre 1532
Gli orefici di Caorle già  autori di un bellissimo elmo per il Sultano Ottomano, presentano al Doge Andrea Grit­ti una bambola che cammina.
16 settembre 1539
Da parte dei Provveditori alla Sanità  vengono emesse le seguenti delibere:
- Partenza delle meretrici forestiere da Venezia.
- Che le pubbliche meretrici vadano ad abitare nei postriboli e nei luoghi pubblici a tale esercizio appropriati.
- Che nessuna meretrice o cortigiana possa abitare o stare in luogo alcuno che sia nelle vicinanze di chiese e luoghi sacri, né possa andare in chiesa nei giorni di festa e nelle principali solennità .
- Che nessuna meretrice o cortigiana possa andar a perdono se non nelle ore tra la nona e il vespero.
- Che siano banditi i luoghi e le pubbliche scuole dove concorrono ogni sorta di meretrici.
- Che sia proibito a ruffiani e ruffiane tenere, in casa né a guadagno meretrici, eccettuando quelli che stanno nei luoghi pubblici e nei postriboli.
- Che sia proibito dare albergo a femmine, nene o massare o viandanti che desiderano trovare recapito in Venezia senza apposito ordine e licenza.
16 settembre 1688
Giovanni Alberto Badoer, già  Primicerio di San Marco, diventa Patriarca di Venezia, succedendo ad Alvise Sagredo de­ceduto il precedente giorno 12.
16 settembre 1769
Scoppia un tremendo incendio che semidistrugge il conven­to dei Servi a San Marziale.

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Foto di Venezia e centinaia di vari altri Soggetti nella Banca Immagini di venice eXplorer .net

TOP