Nascita di Venezia

Storia di Venezia

English Text
Correva a Venezia l'anno
..................
Storia di Venezia, il giorno
Storia di Venezia, ricerca
...
VENEZIA, 19 09 1368:   Viene decretato che per partecipare al Maggior Consiglio bisogna aver compi --->>
Venice Map 1525 Luigi Gigio Zanon

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Questa rubrica sulla Storia di Venezia e del Veneto

è frutto di anni di ricerche negli Archivi dei Frari, alla Marciana e al Correr.
Fra gli antichi scaffali, nello scartabellare antiche Buste, Raspe, Commentarii, ho avuto modo di assaporare l'emozione del toccare manoscritti vecchi di secoli, con firme e sigilli di Procuratori, Dogi, Condottieri...
Ho scoperto cose interessanti che ho trascritto in parte su libri, altre le ho inserite in diapo-film, altre ancora sono ferme allo stato di semplici annotazioni nei miei archivi personali.

Luigi "Gigio" Zanon

Storia di Venezia, il giorno 13 marzo
<span style="font-size:12px; font-weight:normal;">giorno precedente</span> giorno precedente     giorno seguente <span style="font-size:12px; font-weight:normal;">giorno seguente</span>

13 marzo 944
Durante il Dogado di Pietro III Candiano vengono sostenute le ragioni del Patriarcato di Grado contro quello di Aquileia: il 13 marzo 944 quest' ultimo è costretto a chiedere la pace.
13 marzo 1229
Diciasette giorni dopo aver abdicato e dopo aver ricoperto per ben 24 anni la massima carica della Repubblica, muore nelle sue case di Santa Giustina il Doge Pietro Ziani, successore di Enrico Dandolo.
È il Principe che sembra abbia proposto il trasferimento della Sede Ducale da Venezia a Costantinopoli (v. 19.8.1214), proposta per fortuna respinta per soli due voti.
Il patrimonio dello Ziani pare fosse il più cospicuo di Venezia.
13 marzo 1539
La Quarantia Criminale sentenzia che il prossimo giorno 15 vengano decapitati tra le colonne della Piazzetta Pietro Ramberti e Giovanni Nasone da Gambarare.
Il Ramberti era un giovane scioperato, abituato a spendere largamente nel gioco e con le meretrici.
Trovandosi a corto di denaro, d'accordo con il Nasone penetrò nella casa della zia Francesca Michieli e la uccise assieme ai suoi due figlioletti e alla fantesca.
Scoperto il misfatto e incriminato il Ramberti, questi confessò facendo arrestare anche il complice.
Però alla vigilia dell'esecuzione il fratello Lodovico facendogli visita in carcere gli consegnò una nocciola ripiena di veleno evitandogli quindi i tormenti dell'esecuzione. Mentre il condannato moriva subito, il fratelIo veniva condannato al bando perpetuo.
13 marzo 1692
Viene ordinato che nelle scuole di ballo non vengano ammessi né forestieri né persone in maschera.
Dette scuole devono chiudere i battenti alle sei di sera.

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Foto di Venezia e centinaia di vari altri Soggetti nella Banca Immagini di venice eXplorer .net

TOP