Birth of Venice

History of Venice

In Venice, along the Year
..................
Venice History, Notes on
Venice History, search
...
VENISE, 18 08 1298:   A qualsiasi sfoderi le armi in San Marco o in Palazzo Duca­le verrÀ  in --->>
Venice Map 1525 Luigi Gigio Zanon

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

This Almanac about Venice History

comes from years of research in the Frari Archives, in the Marciana Library and in Correr Museum.
Between old shelves, turning the pages of ancient Buste, Raspe, Commentarii, I could taste the emotion of touching manuscripts, with signatures and seals of Procuratori, Dogi, Condottieres...
I transcribed the many interesting things I have discovered part on books, others on slide-shows, others more are just laying as simple notes on my personal archives.

Luigi "Gigio" Zanon

Venice History, Notes on 17 May
<span style="font-size:12px; font-weight:normal;">previous day</span> previous day     next day <span style="font-size:12px; font-weight:normal;">next day</span>

17 May 1265
Dal Maggior Consiglio viene emessa una legge relativa alle spese di rappresentanza dei pubblici Funzionari in missione.
Chi ricoprendo un Incarico pubblico di qualsiasi genere esponga chiedendone il rimborso spese non sostenute, venga sottoposto a severa inchiesta da parte del Doge e dei Consiglieri Dogali entro otto giorni dalla presentazione della domanda di rimborso.
Nel caso risultasse non veritiera la dichiarazione di spesa, venga condannato a una multa pari al doppio della somma abusivamente richiesta.
17 May 1544
Dopo aver avuto tagliata la mano destra, Giacomo dei Secchi viene decapitato tra le colonne della Piazzetta di San Marco.
Era legge veneziana che qualora si consegnasse alla Giustizia un bandito, oppure se ne portasse la testa, si otteneva la grazia per i propri delitti.
Il de Secchi era stato condannato al bando perpetuo in quanto sospettato di aver ucciso il suocero. Al fine di ottenere il perdono in cambio della delazione escogitò il seguente stratagemma.
Vedendo che due conoscenti assomigliavano come due gocce d'acqua ai due banditi Floriano da San Martino e Pietro Turco, assieme a un complice li attirò in aperta campagna, li uccise e portò le teste dei poveretti a Venezia spacciandole per quelle dei banditi.
In un primo momento il de Secchi ottenne la grazia ma dopo due anni venne scoperto l'inganno e Giacomo venne condannato alla pena capitale.
17 May 1595
Domenico de Vico viene eletto Cancellier Grande.
17 May 1618
Fatto più unico che raro, con tutti quarantuno i voti al primo scrutinio viene fatto Doge Antonio Priuli, all'età  di settant'anni.
Al momento dell'elezione, Priuli si trovava a Veglia in qualità  di Commissario, incaricato della regolazione dei confini con l'Austria: fu mandato d'urgenza il segretario Mario Ottoboni ad avvertirlo.
Come Doge si dimostrò più uomo allegro e gioviale, che incline ad assillarsi per il governo della Repubblica. Il suo fu un Dogado agitatissimo, tanto per la famosa Congiura degli Spagnoli, che per le guerre in Valtellina, nelle quali Venezia era alleata di Francia e Savoia contro la Spagna.
17 May 1656
Altra elezione di Doge. Con trentanove voti viene eletto Francesco Corner dopo ventiquattro o ventisei scrutini. Durò in carica solamente diciannove giorni.
17 May 1750
La sera del I7 maggio S.E. Francesco Loredan diede grandiosa festa da ballo a molte Dame estere, et a circa 30 Dame venete invitate, ove fu grandiosità  di rinfreschi, illuminazioni, sinfonie, preziosità  d'addobbi, e questo fu nel palazzo della Rotonda alla Giudecca
(da una cronaca dell'epoca).

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Venice Photos and hundreds other photos of various subjects in the Image Bank of venice eXplorer .net

TOP