Birth of Venice

History of Venice

In Venice, along the Year
..................
Venice History, Notes on
Venice History, search
...
VENECIA, 16 10 1308:   Durante le dispute per il possesso del Territorio Ferrarese, il Papa pronun --->>
Venice Map 1525 Luigi Gigio Zanon

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

This Almanac about Venice History

comes from years of research in the Frari Archives, in the Marciana Library and in Correr Museum.
Between old shelves, turning the pages of ancient Buste, Raspe, Commentarii, I could taste the emotion of touching manuscripts, with signatures and seals of Procuratori, Dogi, Condottieres...
I transcribed the many interesting things I have discovered part on books, others on slide-shows, others more are just laying as simple notes on my personal archives.

Luigi "Gigio" Zanon

Venice History, Notes on 23 August
<span style="font-size:12px; font-weight:normal;">previous day</span> previous day     next day <span style="font-size:12px; font-weight:normal;">next day</span>

23 August 1260
I Trevigiani, stretti in lega con Bassano, Padova, Vicenza, Verona e Venezia, conquistano il Castello di San Zenone dove s'era rifugiato Alberico da Romano, che viene cat­turato e trucidato assieme a tutta la famiglia.
Con lui si estingue la stirpe degli Ezzelini che le città  venete avevano giurato di estirpare dalla terra come mala pianta.
23 August 1311
Dopo che era stato eletto Stefano Giustiniani e che que­sti aveva rifiutato per vestire l'abito dei Benedettini in San Giorgio Maggiore, viene proclamato Doge Marino Zor­zi alla non certo tenera età  di ottant'anni.
Una cronaca del tempo attribuisce la sua nomina, più che ai suoi meriti politici, al fatto che gli elettori, non sapendo chi eleggere, mentre per il gran caldo si affac­ciavano a una finestra, videro passare lo Zorzi che ­portava vivande ai prigionieri poveri e gli dettero subi­to il voto.
Comunque, dopo quella elezione le finestre della Sala del Maggior Consiglio rimasero sempre chiuse ermeticamente durante le elezioni.
23 August 1596
Gli abitanti di Caorle chiedono che sia effettuata una distribuzione straordinaria di 45 moggia di sale che do­vranno servire per l'uso della terra e per il pesse. La Magistratura Veneta dei Provveditori al Sal acco­glie la richiesta giustificata dal considerevole aumento della popolazione di Caorle.
23 August 1761
A causa del clamore suscitato dall'arresto dell'Avogador da Comun Anzolo Querini, le elezioni dei nuovi membri del Consiglio dei Dieci vanno deserte e lo stesso fatto suc­cede nei giorni successivi.
23 August 1797
Anche se la Repubblica di Venezia era caduta sin dal 12 maggio numerose città  dalmate issavano ancora il glorioso vessillo di San Marco.
L'ultima ad ammainarlo fu Perasto, cittadina situata presso Zara.
Ecco le parole del discorso fatto in quell' occasione:
"In sto amaro momento, che lacera el nostro cor, in sto ultimo sfogo de amor, de fede al Veneto Serenissi­mo dominio, al Gonfalon de la Serenissima Repubblica"¦ Per trecentosettantasette anni le nostre sostanze, el nostro sangue, le nostre vite le xe stae sempre per Ti, o San Marco, e fedelissimi sempre se avemo reputati Ti à§on nu, nu con Ti, e sempre con Ti sul mar nu semo stai ilustri e vittoriosi. Nissuno con Ti ne ha visto scampar, nissun con Ti ne ha visto vinti e spaurosi!..."

N.d.E. Le cronache dell'epoca sembrano riportare la notizia in giorni d'agosto diversi, o forse vi è difficoltà  nell'interpretare il numero: 22, 23, 27 (v. 22.8-1797).

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Venice Photos and hundreds other photos of various subjects in the Image Bank of venice eXplorer .net

TOP