Birth of Venice

History of Venice

Testo italiano
In Venice, along the Year
..................
Venice History, Notes on
Venice History, search
...
VENICE, 16 07 1300:   Vicino all'abside della chiesa dei SS. Giovanni e Paolo viene fondata la S --->>
Venice Map 1525 Luigi Gigio Zanon

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

This Almanac about Venice History

comes from years of research in the Frari Archives, in the Marciana Library and in Correr Museum.
Between old shelves, turning the pages of ancient Buste, Raspe, Commentarii, I could taste the emotion of touching manuscripts, with signatures and seals of Procuratori, Dogi, Condottieres...
I transcribed the many interesting things I have discovered part on books, others on slide-shows, others more are just laying as simple notes on my personal archives.

Luigi "Gigio" Zanon

Venice History, Notes on 10 July
<span style="font-size:12px; font-weight:normal;">previous day</span> previous day     next day <span style="font-size:12px; font-weight:normal;">next day</span>

10 July 1279
Ribadita l'incompatibilità  della carica di Giudice con l'incarico di Avvocato.
10 July 1310
Si istituisce, a Venezia, il Consiglio dei Dieci, come commissione
straordinaria sulla congiura del 14 giugno precedente.
Doveva essere una Magistratura dapprima provvisoria, e in seguito
permanente, formata da Patrizi incaricati di vigilare sulla sicurezza dello
Stato. Duravano in carica un anno, alternativamente cinque ogni sei mesi e non erano rieleggibili.
Con poteri illimitati, disponevano di una rete segreta d'informatori, di un'armeria personale e di un proprio Corpo di Polizia.
Il Fante dei Cai (Faccendiere dei Capi) ossia il messo incaricato di portare gli ordini di comparizione davanti al tremendo ma giusto consesso, dà  un'idea del prestigio da essi goduto: al suo passaggio, disarmato e vestito di nero, anche il più orgoglioso dei Patrizi abbassava la testa, e i Popolani si facevano il segno della croce.
Nato come temporaneo fino al 29 settembre, viene rinnovato via via, fino a che, il 20 luglio 1335, il Consiglio dei X diviene permanente.

Nello stesso giorno un decreto ordina che i Capi dei Sestieri scelgano
1.500 uomini da tenersi sempre pronti ad accorrere presso il Doge al minimo sentore di pericolo. Ognuno di essi deve avere una corazza, una pancera metallica e altre armi.
Sempre per la difesa delle Istituzioni Veneziane, dallo stesso giorno
stanzierà  in Bacino di San Marco di fronte al Palazzo Ducale, una galea con le colubrine rivolte verso terra. È quella che si potrà  notare in tutti i
dipinti dei secoli successivi.
Al suonare a stormo del Campanile di San Marco tutti i Cittadini devono
raccogliersi in armi, la metà  deve andare in Piazza San Marco e l'altra
metà  deve far la guardia alle contrade cittadine.
È l'istituzione di una Guardia Civica destinata a tutelare la città  nei
momenti di pericolo e, con le altre misure che abbiamo esposto, è diretta conseguenza della congiura di Bajamonte Tiepolo e del Querini, spenta nel sangue il 14 giugno.
10 July 1468
Non essendo più sufficiente il Lazzaretto vicino al Lido, viene istituito il
Lazzaretto Nuovo, con lo scopo di isolare le persone sane che avessero avuto contatti con i malati di peste.
L'isola scelta è quella cosidetta della Vigna Murata di fronte a Sant'Erasmo, così chiamatata perchè tutta chiusa da un alto muro, appartenente ai monaci di San Giorgio.
A compenso dell'esproprio i frati ricevono cinquanta ducati che saranno loro pagati dai Provveditori al Sale.
Ricorda il Sansovino che durante la pestilenza del 1576 nell'Isola si troveranno in osservazione ben 10.000 persone e nei canali intorno si vedranno ben 3.000 barche tra grandi e piccole, tanto che sembravano un'armata assediante.
10 July 1510
Muore a Venezia Caterina Cornaro, già  Regina di Cipro.
I funerali, a spese del Senato, furono suntuossimi.
Viene anche costruito un ponte di barche per trasportare la salma dal palazzo di San Cassiano alla chiesa dei SS. Apostoli, nella quale i Corner hanno una Cappella con i monumenti dei personaggi più illustri della Famiglia.
L'orazione funebre viene tenuta dall'illustre letterato Andrea Navagero.
Nel 1660 la salma verrà  trasferita nella chiesa di San Salvador.
10 July 1591
Le campane di tutte le chiese della città  si mettono a suonare da sole a causa di una scossa di terremoto.
10 July 1596
Durante le elezioni vengono severamente proibiti i baratti di voti, le
permute e i giuramenti.
10 July 1636
Nuovamente rinnovato il decreto con cui si ordina agli Ebrei di portare il
berretto rosso.
10 July 1713
Lorenzo Tiepolo prende possesso della carica di Procuratore di San Marco.
Un testimone del tempo, dopo aver descritto il corteo dei Nobili, dei
Soldati e il numero incredibile di maschere, aggiunge: "Ma quello ch'è molto più bello vedere, e che da sé solo, oltre il divertimento, è capace di far formare una grand'idea di Venezia è la Merceria, messa con buonissimo gusto in gala dai mercanti, che convertono in nobilissimo ornato, con isquisito disegno e ottima disposizione, le merci della propria bottega; drappi e guarnizioni d'oro, trine e punti finissimi, telerie, nastri d'ogni sorte, e fra queste, ogni altra sorte di merce ch'è cosa vaghissima.
Dall'Eccellentissimo Magistrato alle Pompe fu intimato ai merciai che
usassero una certa moderazione, oltre che non si veggiono in queste
congiunture i galloni, i nastri, i drappi d'oro più vaghi e di nuova
invenzione, perchè il mercante non vuole esporsi al pericolo che gli sia
copiato il disegno.
Era stato proibito anche l'esporre il ritratto del Procuratore, ma questo si vedeva pure in carta in ogni bottega... oltre una infinità  quantità  di poesie e italiane e latine di vari generi, che si leggevano affisse dappertutto
."
Procuratore di San Marco era la carica più eminente della Repubblica dopo quella del Doge e l'unica, oltre a questa, che durava per tutta la vita.
Veniva conferita ai Nobili resisi meritevoli per servizi prestati o nelle
Ambascerie, o nel comando di Armate o per aver ricoperto con onore le più alte cariche dello Stato.
Questa dignità  ebbe inizio nel nono secolo quando, trasportato a Venezia da Alessandria d'Egitto il corpo di San Marco, si diede inizio alla costruzione della Basilica a Lui dedicata, destinandosi a sovraintendere ai lavori un cittadino con il nome di Procuratore.
Per solito i Procuratori erano in numero di nove e sin dal 1453 dichiarati "Senatori perpetui con diritto di voto".
10 July 1784
S'inaugura il Teatro Eretenio di Vicenza, con la rappresentazione de "L'Olimpiade" di Domenico Cimarosa.
10 July 1785
Muore a Treviso Giovanni Pozzobon, autore del famoso Almanacco: "El Schieson Trevisan", che ebbe a raggiungere una tiratura annua di 80 mila copie.
10 July 1866
Il Comando delle Bande Armate Venete emana un proclama, da Calalzo di Cadore, per incitare alla riscossa contro gli Austriaci: "Cadorini!
Insorgiamo, nel Santo Nome d'Italia, per molestare alle spalle il nemico
della nostra Patria, per tagliargli la ritirata, per minacciarlo ovunque
tenti posare. I nostri Padri, da questi monti, ci insegnarono a vincere o a
morire. Dimostriamo al mondo che sappiamo imitarli nel valore e nelle
vittorie. All'armi, dunque, all'armi! Uniamoci tutti! Viva l'Italia".
Ma ben pochi accorreranno: anzi... E ciò irriterà  moltissimo il Garibaldi.
I Veneti, infatti, avevano già  avuto notizie su come i "liberatori"
piemontesi avevano trattato le Popolazioni Meridionali dopo averle "liberate"...!

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Venice Photos and hundreds other photos of various subjects in the Image Bank of venice eXplorer .net

TOP