Birth of Venice

History of Venice

Testo italiano
In Venice, along the Year
..................
Venice History, Notes on
Venice History, search
...
VENICE, 5 05 1256:   Un decreto del Maggior Consiglio ordina: Tutti quelli che hanno feudi --->>
Venice Map 1525 Luigi Gigio Zanon

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

This Almanac about Venice History

comes from years of research in the Frari Archives, in the Marciana Library and in Correr Museum.
Between old shelves, turning the pages of ancient Buste, Raspe, Commentarii, I could taste the emotion of touching manuscripts, with signatures and seals of Procuratori, Dogi, Condottieres...
I transcribed the many interesting things I have discovered part on books, others on slide-shows, others more are just laying as simple notes on my personal archives.

Luigi "Gigio" Zanon

Venice History, Notes on 4 May
<span style="font-size:12px; font-weight:normal;">previous day</span> previous day     next day <span style="font-size:12px; font-weight:normal;">next day</span>

4 May 1280
Ordinata la ricostruzione delle mura di Capodistria abbattute dai Veneziani il 24 febbraio dell'anno precedente.
4 May 1283
Chi abbia mercanzie in Friuli, Istria o altre terre non amiche, può portarle a Venezia previa autorizzazione del Doge.
4 May 1439
Vietata la predica all'aperto nei campi della città . Essa può essere effettuata soltanto nelle chiese.
4 May 1459
In una legge emanata contro i nobili che insultavano i portieri tra l'altro si ordina ai membri del Consiglio dei Dieci di osservare scrupolosamente lo scopo per cui è istituito il Consiglio stesso, cioè il conservare la quiete e la libertà  dei Sudditi, proteggendoli dal sopruso dei prepotenti e di taluni nobili.
4 May 1490
Il Senato, confermando precedenti decreti, proibisce i panni d'oro, d'argento o di seta non fabbricati a Venezia e non permette che alcun gentilhomo, cittadin habitante in questa Città , et in tutte le terre et lochi nostri possino vestir et usar alcuna cosa d'oro, d'argento et di seta, che non sia fatta in questa Città .
Questi decreti intendono proteggere l'industria veneziana, minacciata dalla moda delle stoffe orientali.
4 May 1594
D'ora in avanti la maschera potrà  essere portata solo durante i giorni di Carnevale.
4 May 1606
Inaugurato il nuovo "Bucintoro". Il costo della splendida imbarcazione è di ben 70.000 ducati. Il Bucintoro è la nave di rappresentanza del Doge e veniva usata solo in particolari cerimonie pubbliche e religiose.
Del Bucintoro si trovano cenni fin dai tempi del Doge Pietro Tradonico, quindi fin dal nono secolo.
Fino al 1311 era trainato a rimorchio e poi mosso a forza di remi, vogati esclusivamente dagli Arsenalotti (lavoratori dell'Arsenale).
L'ultimo splendido esemplare venne varato il 12 gennaio 1728 ed era lungo m. 34,800, largo m. 7,308, alto m.8,352.
4 May 1736
Fra le colonne del Molo viene tagliata la testa ad Andrea Filippo Pini.
Costui aveva intrapreso in gioventù la carriera ecclesiastica ma fu costretto a interromperla, in quanto espulso dal Seminario.
Assunto il falso nome di Mchele Betturini, con altrettanto false lettere e attestati si era recato nel Padovano, cominciando a celebrare messe e riuscendo persino a divenire parroco di un piccolo paese.
Il gioco durò diversi anni finchè, incarcerato per altri fatti, venne scoperta la falsa identità  del Pini.
Condotto a Venezia fu incolpato di eresia e condannato alla pena capitale.

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Venice Photos and hundreds other photos of various subjects in the Image Bank of venice eXplorer .net

TOP