Birth of Venice

History of Venice

Testo italiano
In Venice, along the Year
..................
Venice History, Notes on
Venice History, search
...
VENICE, 29 10 1281:   Autorizzata l'importazione di bestie da macello in Venezia dai territori di --->>
Venice Map 1525 Luigi Gigio Zanon

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

This Almanac about Venice History

comes from years of research in the Frari Archives, in the Marciana Library and in Correr Museum.
Between old shelves, turning the pages of ancient Buste, Raspe, Commentarii, I could taste the emotion of touching manuscripts, with signatures and seals of Procuratori, Dogi, Condottieres...
I transcribed the many interesting things I have discovered part on books, others on slide-shows, others more are just laying as simple notes on my personal archives.

Luigi "Gigio" Zanon

Venice History, Notes on 17 October
<span style="font-size:12px; font-weight:normal;">previous day</span> previous day     next day <span style="font-size:12px; font-weight:normal;">next day</span>

17 October 589
Rotta dell'Adige, detta della Cucca, che devia il corso del fiume da Este e da Montagnana. Il cronista Paolo Diacono scrive che al momento della rotta ci fu un tale diluvio che non si ricordava l'eguale dai tempi di Noè.
17 October 1307
Il Maggior Consiglio vota la legge sulla segretezza e uguaglianza del voto da parte dei suoi componenti.
I Veneziani consideravano che l'eventuale tradimento da parte di chi avesse un incarico pubblico traesse origine dal tornaconto personale e fosse favorito dalla speranza dell'impunità .
Fecero pertanto in modo che per i pubblici funzionari fosse assai più rischioso non fare il proprio dovere che farlo, per quanto ingrato e duro fosse.
17 October 1540
La consueta guerra dei pugni sul ponte che da Santa Fosca porta a San Marcilian in Cannaregio degenera in un grave tumulto.
17 October 1571
Entra in porto la Galera "Giustiniana" di Onfrè Zustini inviato da Sebastiano Venier, che trascina nella scia tutte le bandiere Turche conquistate nella battaglia navale di Lepanto.
Viene accolto trionfalmente nella Sala del Collegio dal Doge Alvise Mocenigo, facendosi largo a stento fra una moltitudine di folla plaudente ed entusiasta.
Fra la gioia generale vengono proclamati tre giorni di feste dopo aver cantato un solenne Te Deum di ringraziamento in chiesa di San Marco.
17 October 1574
Istituito l'ufficio dei Provveditori sopra i Beni Comunali.
17 October 1797
Trattato di Campoformio: Venezia, a cui Napoleone aveva promesso una Costituzione democratica, viene tradita e ceduta all' Austria.
La Municipalità  Provvisoria convoca il Popolo in solenne assemblea perchè si pronunci sulla formula: "Vogliamo la libertà  della Patria in un governo democratico".
Nonostante le minacce dei Francesi, che cercano di forzare la volontà  dei Veneziani, la formula riporta 13.668 voti favorevoli e 9.904 contrari.
Gli Ambasciatori inviati a Napoleone con l'esito del plebiscito vengono arrestati a Milano. Ugo Foscolo scriverà :
"Vidi con gli occhi miei una Costituzione democratica postillata dal giovane eroe e mandata a Venezia perché si accettasse. E il Trattato di Campoformio era già  da più giorni firmato e ratificato, e Venezia era trafficata".
La somma infamia compiuta da Napoleone era compiuta!
17 October 1866
A Padova è in corso la propaganda per il plebiscito per l'annessione all'Italia. Sui muri appare un manifesto: "Volete unirvi all'Italia?" Ecco la domanda che ci vien fatta. È come chiederci: "Volete vivere o morire, volete la libertà  e il bene del Paese o nuovi tiranni e sgoverno?".
E dai pulpiti i preti tuonano a favore del plebiscito, grazie alle prebende promesse dal Savoia, minacciando inferno e patimenti!
Ma è tutta apparenza: si è già  deciso altrove sulla pelle dei Veneti.

Visita la Biblioteca di Storia di Venezia su VeneziaDoc.net!

Venice Photos and hundreds other photos of various subjects in the Image Bank of venice eXplorer .net

TOP